Viaggio per Single alle Filippine: un angolo di paradiso tutto da scoprire

0

Turismo Esperienza: Scopriamo le Filippine con Fernando

Da Lecce a Manila andata e ritorno. Il motivo che mi ha trascinato nelle Filippine è davvero particolare, ma a tutt’oggi lo ringrazio. Ho infatti scoperto un angolo di mondo davvero incredibile.
Lo scorso anno vi si è sposata mia cugina, dunque i parenti che hanno potuto si sono organizzati e l’hanno raggiunta in questo grande stato del sud est asiatico, tutto sparpagliato sull’oceano Pacifico.


Mi ha davvero stupito scoprire che le isole che compongono l’arcipelago sono 7107 soprattutto se si conta che solo 2000 sono abitate.
Il matrimonio si è tenuto esattamente a Manila, la capitale dello stato e si è svolto in maniera semplice ma davvero graziosa. Dopo di che chi più chi meno è ripartito e io ho deciso di visitare quella meravigliosa cittadina. Dopotutto quando mi ricapita di tornarci? Prima di tutto ho fatto un bel giro per la città antica, interamente fortificata e ricca di strutture in stile barocco spagnolo. Bellissimo è stato visitare il Forte Santiago, e l’incredibile chiesa di San Agustin.


Esattamente a Manila si trova inoltre la prima università Asiatica, e un incantevole parco detto Rizal Park dalle dimensioni davvero sorprendenti. Ad accompagnarmi durante tutto il viaggio un gradevole clima tropicale e umido che in alcuni momenti della giornata si faceva davvero caldo, ma non mi sono lasciato intimorire.
Fra le altre piccole grandi meraviglie visitate sicuramente la storica cittadina di Vigan, che a tutt’oggi conserva una particolare progettazione coloniale, e il Parco nazionale di Puerto Princesa. A fare da sfondo a questo meraviglioso angolo di paradiso dei monti calcarei ed un fiume per buona parte sotterraneo. Consiglio inoltre una visita anche se veloce al Parco marino del reef di Tubbataha, un piccolo atollo dove la varietà di specie marine fa girar la testa.

Share.

About Author

Leave A Reply