Viaggio nella Capitale del mondo: New York

0

Consigli per trascorrere il Natale a New York: volo e alloggio

L’America è una località che tutti sognano di visitare almeno una volta nella vita. New York conta milioni di turisti ogni anno ed è la meta più ambita al mondo.

A Natale la Grande Mela sprigiona un fascino a cui non si può resistere. Tantissime infatti sono le iniziative organizzate per le festività natalizie, e, di sicuro, in questa grande metropoli, non si corre il rischio di annoiarsi.
Questo è uno dei motivi che, subito dopo aver letto questo articolo, vi farà correre all’acquisto del biglietto aereo con direzione New York.

natale-new-york

Camaleontica, instancabile e multietnica, New York è anche definita la capitale del Mondo per la sua influenza economica e culturale.
Se avete voglia di farvi un regalo per Natale e concedervi un viaggetto senza rinunciare a nessun confort seguite i miei consigli.

Confronto voli da acquistare per il viaggio a New York

Visitando un sito di ricerca e confronto prezzi di voli come Sky Scanner, riuscirete a trovare i biglietti aerei più convenienti, che ben si conciliano con le vostre esigenze.

Ad esempio, considerato che Natale è alle porte e che i prezzi lievitano a ridosso delle festività, l’opzione che sto per proporvi è molto conveniente. Scegliendo, infatti, un volo con partenza il 21 dicembre e ritorno il 29, Venezia/New York, è possibile effettuare una spesa contenuta che si aggira intorno a 550 euro a persona.

Un’altra opzione, che vi farà risparmiare ulteriormente, prevede la partenza da Roma Fiumicino il 24 dicembre e il rientro in data 31 dicembre, ed ha un costo di 450 euro.

Insomma potrete cavarvela con circa 500 euro che, stando al periodo e al tipo di volo, è un prezzo alquanto ragionevole.

Confronto alloggio: casa o albergo?

Dove alloggiare una volta arrivati a New York? Le scelte sono differenti e dipendono da come vi figurate il vostro soggiorno nella Grande Mela. Se la vostra idea è quella di andare alla ricerca di un appartamento accogliente e intimo, che non sia troppo lontano dai maggiori punti di interesse della città, ho io un’idea che fa per voi.

I Metro Apartaments, sono una serie di monolocali che si trovano a pochi isolati dalla fermata della metropolitana e a pochi minuti a piedi da Times Square e Central Park. Situati in un’ottima posizione, questi appartamentini sono molto confortevoli, puliti e dotati di cucina completamente attrezzata. Anche i prezzi sono vantaggiosi. Infatti per le vacanze natalizie, il soggiorno per due persone per una durata di 10 giorni circa, costa intorno ai 1300 euro.

new-york-metro-apartments

Se, invece, preferite il pernottamento in albergo, perché lo trovate più accogliente e ospitale, ma volete spendere la stessa cifra, scegliete l’Hotel Pennsylvania. Assolutamente consigliato per la posizione, questo albergo a due stelle di Manhattan è situato proprio davanti al Madison Square Garden e vicinissimo alle vie più famose di NY. Se non si vuole spendere troppo e si vuole visitare NY anche a piedi è un ottima scelta.

hotel-pennsylvania-new-york

La spesa sale ma anche la bellezza e i confort offerti dall’albergo se invece si sceglie qualcosa di più ricercato e comodo.
Uno tra i più consigliati dai viaggiatori è il Waldorf Astoria New York, un meraviglioso albergo storico in cui, in passato, hanno pernottato personaggi importanti come Arthur Miller e Marylin Monroe. Situato lungo Park Avenue, questo hotel offre lussuose camere con bagni in marmo ed una vista mozzafiato. A pochi passi da numerose attrazioni di New York come il Central Park. Nonostante ciò risulta molto silenzioso e rilassante, un ottimo luogo in cui riposarsi dopo aver girato per tutto il giorno nella frenetica capitale.

waldorf-astoria-new-york


Cosa visitare nella Grande Mela

La grandezza e la popolosità di New York possono risultare a volte dispersive. Per questo motivo, il viaggiatore attento dovrebbe programmare un itinerario delle località che vuole visitare per non correre il rischio di perdersi niente. Proseguiamo per punti:


  • Non si può lasciare New York senza ammirare l’Empire State Building, uno degli edifici più famosi al mondo. Questa meravigliosa opera Art Déco è il grattacielo più alto della città e per questo motivo, salendo in cima, offre un panorama esclusivo.

    empire-state-building
  • Times Square è una delle località simbolo della Grande Mela. Milioni sono i visitatori che percorrono questa strada con lo sguardo rivolto verso l’alto per ammirare le abbagliati insegne luminose che la rendono così caratteristica.

    times-square
  • La Statua della Libertà si erge imponente nel porto di New York. Tantissime foto e film la ritraggono ma vederla dal vivo ha tutto un’altro senso. Raggiungere questo enorme monumento è possibile solo prendendo dei traghetti.

    statua-libertà
  • Una passeggiata in un parco è sempre consigliata, soprattutto se si parla di Central Park, il più grande parco nel distretto di Manhattan. Il parco più noto al mondo rappresenta sia per i turisti che per gli abitanti di New York una vera e propria oasi dove andare a ricercare un po’ di tranquillità e relax.

    central-park
  • Per gli appassionati d’arte, numerosissimi sono i musei importanti che questa città offre. Se per ragioni di tempo dovete scegliere tra questi, perché è evidente che non riuscirete a visitarli tutti, vi consiglio di recarvi al MoMa. Il Museum of Modern Art di NY è considerato il più importante museo d’arte moderna al mondo, grazie alle opere che in esso sono esposte. Una collezione di fotografie progetti d’architettura, dipinti e tante altre forme d’arte che conta oltre 150.000 opere di immenso valore tra cui alcune di Dalì, Van Gogh e Picasso.

    moma

Tantissime altre sono le attrattive che la capitale del mondo offre e che avrete modo di visitare durante la vostra fantastica vacanza natalizia. Allora, zainetto in spalla e macchina fotografica al collo, preparatevi a questa nuova avventura, Natale è alle porte.

Good trip!

Share.

About Author

Leave A Reply