Pasqua al caldo sul Mar Rosso. Egitto o Arabia Saudita? Scopri i voli, gli alberghi e le attrazioni

0

Alzi la mano chi vuole passare le feste di Pasqua al caldo.
È sempre così, quando fa freddo si sogna una meta calda, assolata, rilassante ed accogliente, dove trascorrere qualche giorno per godere delle meritate e tanto attese vacanze.
Non avendo tantissimo tempo a disposizione, però, conviene scegliere una meta non troppo lontana così da non trascorrere troppo tempo in viaggio.
Tra le mete più gettonate, sia per vicinanza che per bellezza dei luoghi, c’è sicuramente il Mar Rosso.

Egitto, sole, mare e divertimento

Sono diverse le destinazioni consigliate sulle coste del Mar Rosso e come ben sappiamo l’Egitto sicuramente è la più ambita e rinomata.
Non molto costosa per via dei numerosissimi pacchetti all inclusive che i vari siti di viaggio offrono, la vacanza in Egitto è molto affascinante perché ricca di charme, lusso e divertimento.
Sharm el Sheikh rappresenta la località più affollata. Ricca di strutture meravigliose ed extra lusso, affacciata su un mare cristallino dalle infinite tonalità di verdeblu, piena di coralli stupendi e variopinti, Sharm offre atmosfere magiche, svago e relax.


sharm

Che decidiate di partire con la famiglia o con gli amici, in coppia o da soli, questa località è ricca di attrattive e divertimenti e, sicuramente, non lascia spazio alla noia.
Se si desidera partire da Roma il 17 aprile e rientrare il 22 dello stesso mese, restando fuori sei giorni e cinque notti, il sito di confronto viaggi Volagratis.it consiglia diverse strutture dalle qualità ottime e dai prezzi vantaggiosi.
Soggiornando al Domina Aquamarine Hotel, il pacchetto volo + hotel vi costerà solo 453 euro a testa. Con meno di 500 euro passerete le vacanze di Pasqua in un continente diverso, con un clima gradevole e tante bellezze da scoprire.
La meravigliosa struttura con il suo stile moresco si integra perfettamente con la bellezza dell’area circostante.

Durante il giorno potrete scegliere se trascorrere ore tranquille sulla spiaggia bianca a prendere il sole, oppure fare qualche escursione alla scoperta dei tesori che l’Egitto possiede.
Tantissimi sono i tipi di esplorazione possibile: quella storica che consiste per esempio nella visita al Cairo, con le sue piramidi, la Sfinge e il Nilo oppure quella più avventurosa nel deserto da fare con le jeep, con i quad o, ancora più magica, con i cammelli.


sharm cammelli

Se adorate i fondali marini e volete immergervi nell’immenso blu sono consigliate le escursioni via mare. Snorkeling, immersioni subacquee o semplici gite in barca vi porteranno ad ammirare la meravigliosa fauna multicolore che i fondali del Mar Rosso vantano.

Non finisce qui però… resta ancora la notte da vivere.
Coloro che vanno a letto tardi non avranno problemi e potranno scegliere tra le diverse opzioni che il divertimento notturno egiziano offre. Chi ama ballare può fare una capatina allo Stargate Disco Club, dove l’atmosfera è sorprendente per la raffinata selezione musicale mixata da diversi deejay, la varietà di costumi innovativi dei ballerini e la divertentissima animazione con cui trascorrerete tutta la notte.
Se la danza non è il vostro forte potrete trascorrere la notte all’Aladin Casinò, dove potrete divertirvi e tentare la fortuna.

Arabia Saudiata, segreti da scoprire

Mar Rosso però non significa solo Egitto, sono tante altre le splendide località turistiche che si possono visitare come, ad esempio, l’Arabia Saudita.
Jeddah è una delle mete arabe più rinomate ed è la seconda città in Arabia per dimensioni.
Prendendo sempre in considerazione lo stesso sito di confronto, il pacchetto che comprende volo + albergo verrebbe a costare 750 euro per due persone. Sei giorni, dal 18 al 24 aprile, da trascorrere della meravigliosa città di Jeddah soggiornando al Roshan Al Azhar Hotel, situato vicino al Mega Mall.
Una vera e propria metropoli moderna questa città è anche conosciuta come la Parigi dell’Arabia.

jedda città

Tantissime sono le attrazioni che Jeddah offre, riuscendo ad soddisfare le esigenze dei viaggiatori più disparati.
La fontana del re è sicuramente l’attrazione principale di questa città. Imponente, questo getto d’acqua è considerato il più alto al mondo ed è molto suggestivo ammirarlo, soprattutto di notte.

Jedda fontana

Passeggiando per la città vecchia, inoltre, sarete rapiti dalla bellezza e dalla particolarità delle moschee. Una tra le più singolari è sicuramente la famosa Moschea Galleggiante. Un trionfo di bianco che si affaccia sul blu del mare, questa moschea è chiamata “galleggiante” perché costruita su delle palafitte e con l’alta marea sembra sospesa sull’acqua. Non è molto ampia ma è molto graziosa e anche dal suo interno, grazie a delle grandi vetrate, è possibile ammirare il mare.

Jedda moschea

Gli amanti dell’arte qui hanno l’imbarazzo della scelta, perché a Jeddah ci sono numerosi musei. All’interno di un’antica casa fatta di corallo troviamo il Museo della Municipalità, in cui è esposta un’importante collezione di fotografie sullo sviluppo della città.
Se, invece, per voi vacanze al caldo significano solo mare, mare, tanto mare tra i posti da non perdersi c’è Silver Sands Beach, la spiaggia più bella di Jeddah. Qui potrete passeggiare su una soffice sabbia bianca, all’ombra delle palme e fare il bagno nelle cristalline acque del Mar Rosso.

Le coste del Mar Rosse sono veramente meravigliose e sarebbero da visitare interamente, la scelta, dunque, si presenta molto ardua, ma ovunque sceglierete di andare, sicuramente, trascorrerete dei giorni meravigliosi.
Buon divertimento!

Share.

About Author

Leave A Reply