Pasqua a Cracovia, una delle città più belle della Polonia: voli, hotel e luoghi da visitare

0

Alzi la mano chi vuole trascorrere Pasqua lontano dall’Italia e usare i giorni di vacanza per scoprire posti nuovi.

Credo siano poche le persone che mi darebbero una risposta negativa.

Oggi il nostro sito di viaggi vi porta in Polonia, per esattezza a Cracovia, un’importante città meridionale, principale centro culturale, artistico e universitario di tutto lo Stato Est europeo.


cracovia

Cracovia è stata a lungo capitale della Polonia e per la sua bellezza ha ricevuto diversi riconoscimenti mondiali.

Raggiungere Cracovia: voli, date e prezzi

Se vivete a Nord Italia, il volo più conveniente che vi permetterà di trascorrere Pasqua a Cracovia parte da Milano-Bergamo Orio al Serio, giovedì 17 aprile, con rientro previsto per martedì 22 aprile e il prezzo è di 172 euro per persona.
Se invece preferite partire da Roma, partendo sempre il 17 aprile e rientrando il 23 aprile, un volo Ryanair costa 158 euro a persona.
Partendo da Bari i prezzi salgono perché non sono previsti voli diretti. Infatti, partendo il 18 aprile e rientrando il 23, facendo scalo a Roma Fiumicino, un volo Alitalia vi costa 254 euro a testa.

Cosa visitare a Cracovia

Vivace e interessante centro culturale, Cracovia si distingue anche per la sua importanza storica. Sono diverse e numerose, infatti, le tappe che in questa fantastica città non dovrete trascurare.

Il tour che vi consigliamo è essenziale e vi permetterà di conoscere al meglio questo centro, anche rimanendovi pochi giorni.

Wavel, la cittadella in collina

Molto vicino al centro cittadino si trova il Wavel, un colle facilmente raggiungibile anche a piedi, dove potrete ammirare il Castello Imperiale, la Cattedrale e le fortificazioni. La piccola cittadella si trova dunque in una location molto suggestiva che si affaccia per giunta sul fiume Vistola. Essendo però situata su un colle, la strada da percorrere è in salita, quindi, per i più pigri, è consigliato l’uso dei mezzi pubblici.

castello

Il Castello di Cracovia

Luogo simbolo per la città e per tutta la Polonia in generale, il Castello è stato sede residenziale di numerosi sovrani, che proprio in questo luogo venivano incoronati. Oggi il castello è diventato un importante museo visitabile in orari prestabiliti. All’interno è un vero è proprio spettacolo. Potrete ammirare infatti ceramiche antiche, sculture, armi, oggetti e arredamenti reali, grandi quadri ecc. che vi faranno rivivere l’età e la storia monarchica.
Dovrete soffermarvi su un capolavoro dell’arte italiana conservata proprio in questo castello: la celebre tela di Leonardo da Vinci intitolata la Dama con l’ermellino che quasi sicuramente ritrae la giovane Cecilia Gallerani.
Per compiere questo tuffo nella storia è consigliabile prenotare il ticket d’ingresso online per evitare lunghissime file d’attesa.

La Cattedrale di Cracovia

Questo luogo di culto è il santuario nazionale polacco. Qui è possibile visitare le tombe di molti sovrani e di uomini illustri a cui la Polonia ha dato i natali. Sarcofagi reali, altari preziosi, opere di gran valore sono conservate in questa cattedrale. La cattedrale ha una base squadrata e cupole d’oro e al suo interno conserva la Campana di Sigismondo, la più grande campana esistente in tutta la Polonia. Se visiterete la cattedrale di mattina, non perdetevi l’apertura dell’altare alle 11:50.

Il Centro Storico

La città vecchia conserva un centro storico molto curato, intatto e caratteristico al punto tale da essere considerato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.
Cogliere il fascino e la magia della storia è facile passeggiando all’interno della città vecchia.
Vari stili architettonici (gotico, barocco e rinascimentale) caratterizzano i palazzi e le chiese del centro garantendogli un’atmosfera degna di nota. Un tempo il centro storico era circondato da una cinta muraria (distrutta durante l’occupazione austriaca), di cui rimane solo un breve tratto ce affianca la porta di San Floriano, unica porta di accesso alla città rimasta illesa.
Al centro del borgo medievale, ammiriamo in tutta la sua imponenza il Rynek, un fra le più grandi piazze presenti in Europa. Il Rynek rappresenta il cuore pulsante della città, punto nevralgico della vita pubblica, culturale e commerciale di Cracovia, incantevole con i suoi locali tipici, i banchi di fiori e le sue gallerie.


centro storico

Al centro della piazza, inoltre, si trova l’antico mercato di tessuti Sukiennice in cui è possibile acquistare souvenir e ricordi di viaggio. Mentre su uno dei lati di Rynek potrete ammirare la Basilica di Santa Maria affiancata dalle sue due alte torri.

Le miniere di Sale

A qualche km dal centro di Cracovia c’è qualcosa di spettacolare. Le miniere di sale di Wieliczka, utilizzate ancora oggi per l’estrazione del sale. Considerate le più antiche miniere di sale ancora operative esistenti, oggi questi siti sono anche tappa turistica molto visitata. Qui i visitatori rimangono incantati dalla Cattedrale del Sale, una vera e propria chiesa fatta totalmente di sale e dedicata alla Beata Kinga, la patrona dei minatori polacchi. Inoltre, è possibile visitare gallerie con rilievi e sculture totalmente in sale, molto sorprendenti.

miniere-di-sale

Dove soggiornare e pernottare a Cracovia

Per quanto riguarda il soggiorno, Cracovia non è molto cara e non è difficile trovare offerte convenienti.
Se all’albergo preferite un appartamento, più riservato e accogliente, dovrete prenotare subito un dei Venetian House Courtyard Apartaments. Situati sul mercato principale di Cracovia e a poche centinaia di metri dalla stazione, questi alloggi sono molto confortevoli. Dotati di WiFI gratuita, tv e angoli cottura attrezzati, questi appartamenti sono consigliatissimi dai turisti che vi hanno soggiornato. Inoltre queste strutture si trovano vicinissime al Castello di Wawel e a tutte le principali attrazioni turistiche presenti in città. Anche i prezzi sono molto convenienti, un soggiorno di cinque notti per due persone costa solo 337 euro.

Aggiungendo 50 euro è possibile soggiornare anche in un albergo situato nel centro storico di Cracovia. L’hotel Home è molto consigliato dai visitatori che vi hanno già pernottato ed è dotato di camere climatizzate e di WIFI gratuita e TV. Camere dal design moderno e personalizzato, sauna, sala fitness, cantina e ristorante, questo e molto altro è ciò che offre questo importante albergo polacco. Con 7 euro in più, inoltre, potrete gustare in’ottima colazione.

Tantissimi sono i luoghi da visitare a Cracovia, tante le strutture ricettive e le soluzioni di viaggio possibili. Ma Pasqua è alle porte, dunque non vi resta che navigare in Internet e scegliere ciò che più fa al caso vostro.
Buon viaggio a Cracovia.

Share.

About Author

Leave A Reply