Pasqua 2017 a Copenaghen: le nostre idee per voli, hotel e posti da visitare

0

“Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi” recita un noto proverbio.

Noi aggiungeremmo volentieri: “Pasqua con chi vuoi e dove vuoi”.
Sì perché le vacanze pasquali, che quest’anno si avranno ad aprile, rappresentano un periodo ottimo per scegliere di fare un viaggetto alla scoperta dei tesori che l’Europa ci riserva.
Il viaggio in una capitale europea, che non ha il mare, è sempre consigliabile compierlo in primavera, perché il clima, generalmente clemente ad aprile e maggio, consente di girare tranquillamente e fare un tour completo delle bellezze artistiche, paesaggistiche e culturali che le capitali offrono.

Oggi vi portiamo nella fantastica Copenaghen

1

La capitale danese sorprende perché in sé si fondono perfettamente innovazione e tradizione, calma e divertimento. Offre tutto ciò che si può desiderare, al pari delle più grandi e rinomate capitali europee come Londra e Parigi, ma in uno spazio più ristretto e accogliente, a misura d’uomo. Una delle capitali in cui c’è più benessere e in cui si vive meglio, da poco è stata definita la città più green d’Europa. Infatti, la capitale ha fatto del rispetto della natura e della eco sostenibilità i suoi punti di forza. Ristoranti biologici, piste ciclabili, parchi che utilizzano energia rinnovabile, servizi di bike sharing, queste e tante altre sono le iniziative che le hanno permesso di vincere l’European Green Capital 2014.

Voli: date e costi

I prezzi dei voli variano a seconda del’aeroporto di partenza. Se risiedete nel Nord Italia, partendo il 18 aprile da Milano, con la compagnia EasyJet, e rientrando il 23 aprile, il costo del biglietto di andata è ritorno è di soli 150 euro. Una spesa vantaggiosa che vi porterà a trascorrere le vacanze pasquali in una delle più importanti città d’Europa.
Se vi risulta più comodo partire da Roma, imbarcandovi a Fiumicino, sempre in data 18 aprile e con rientro il 23 aprile, il prezzo del volo sale leggermente arrivando a 182 euro. Non conviene partire da aeroporti siti più a Sud perché per Copenaghen non sono previsti voli diretti, partendo ad esempio da Bari, da Napoli o da Palermo, di conseguenza il viaggio prevedrebbe scali intermedi, tempi più lunghi e prezzi più alti.


Dove alloggiare: campeggi, hotel, appartamenti

Sicuramente la capitale danese non è tra le più economiche in Europa, però non è difficile trovare soluzioni adatte ad ogni tipo di tasca. L’ampia scelta di alloggio che Copenaghen offre può soddisfare qualsiasi tipo di esigenza e di richiesta. Dal massimo del confort all’avventura più bizzarra, ci si può aspettare davvero di tutto.

Appartamento

Se siete più di due, è consigliabile prenotare una casa. Diverse sono le soluzioni proposte, tra cui, segnaliamo il Klosterstræde Apartment situato nel cuore della capitale svedese e ben collegato alla stazione metropolitana Nørreport. Vicinissimo alle vie dello shopping, a bar, ristoranti e locali della movida danese, questo appartamento super accessoriato, dispone di tutti i confort che potete desiderare e di 4 posti letto. Il prezzo per 5 notti si aggira intorno a 800 euro, una tariffa molto vantaggiosa.

Hotel

Se però la vostra vacanza non è tale se non alloggiate in albergo, non riuscite proprio a rinunciare alla magica accoglienza che solo un buon albergo può garantirvi, il miglior rapporto qualità prezzo lo trovate all’Hotel The Square. Con 600 euro per le 5 notti stabilite, potrete disporre di una camera matrimoniale in un hotel a 4 stelle, dal design minimal ed essenziale, molto accogliente situato in una posizione centralissima, ideale per visitare la città a piedi.

hotel

Campeggio

Se, invece, avete pensato a questo viaggio come qualcosa di avventuroso e assolutamente oltre le righe, potete scegliere di prenotare un campeggio. Diversi sono i camping totalmente immersi nella natura che dispongono di bungalow in tutte le stagioni dell’anno.
Qualunque sia la vostra scelta, tutte le strutture danesi si distinguono per accoglienza, cortesia e qualità del servizio.

Cosa visitare

L’attrazione che più di tutte è visitata a Copenaghen si trova sul lungomare della città. Stiamo parlando della celebre sirenetta, la statua in bronzo che ritrae la celebre protagonista della favola danese tante volte riadattata. Adagiata su uno scoglio, la sirena diventata umana per camminare sulla terra e raggiungere l’uomo amato, guarda il mare nostalgica della sua vita negli abissi. L’opera d’arte risale al 1909, quando l’imprenditore Carl Jacobs volle donare alla città questo simbolo, oggi tanto amato.

sirena

Passeggiando alla scoperta dei tesori che Copenaghen possiede non potrete non visitare il Palazzo Reale di Amalienborg, il più bel palazzo barocco esistente in Danimarca. Nonostante il castello sia tuttora la residenza della regina, è possibile comunque visitarlo in parte. Interessante il tour nelle stanze interne per scoprire gli arredamenti e le sale in stile rococò originali.

REGGIA

Gli amanti dell’arte non devono assolutamente perdersi la Galleria Nazionale di Copenaghen che si trova nel centro della città. Qui è possibile viaggiare attraverso 700 anni di storia dell’arte danese ammirando i numerosissimi dipinti, le sculture e i disegni che sono esposti.


Molto caratteristica è anche la Torre Circolare, un osservatorio molto antico ancora in funzione. Pensate che in questa torre sono state fatte scoperte astronomiche di gran pregio.

TORRE

La sera e la notte a Copenaghen

Per chi dopo aver girovagato tutto il giorno non è ancora esausto ed ha ancora le energie utili per divertirsi è consigliata una passeggiata a Vesterbo, il quartiere più rinomato in cui si trovano caratteristici localini, in cui mangiare e bere cocktail. Qui troverete anche discoteche molto frequentate. La più grande e rinomata è Diskotek Inn in cui potrete scegliere tra le due sale una Hip Hop e Rnb e l’altra Tecno.

La capitale danese offre attrattive di vario genere e si presenta calma e dinamica, antica e modernissima insieme. Un viaggio a Copenaghen è ideale per trascorrere delle vacanze pasquali indimenticabili.

Share.

About Author

Leave A Reply